Formazione Pilates | Calendario 2021 Scopri di più

Building Beverly Hills Bodies | Pilates Discovery Scopri di più

Primi passi con la scoliosi: Parte 2

di Laura Hausler

Sono felice di condividere con te la seconda parte della serie e spero ti ispiri a lavorare con i clienti che convivono con la scoliosi. Forse sarai interessato a specializzarti! Dai un’occhiata alla Parte 1, se te la sei persa. Iniziamo!

Oggetti di scena

Insegno utilizzando piccoli attrezzi di vario tipo, a seconda dell’esercizio e scelgo attrezzi che si riscaldano, o di determinate forme in base a qual è il mio obiettivo per i muscoli.

  • Attrezzi come coperte yoga, yoga block, over ball, spike ball sono tutti fantastici da avere in studio. Puoi essere creativo e tagliare un vecchio materassino in forme diverse, usare rivestimenti per cassetti o piccoli asciugamani.
  • Sostieni l’allineamento del cliente (bacino e costole) finché risulta più vicino possibile al neutro e lui si sente comodo.
  • Mantieni le cose semplici mentre cerchi l’allineamento corretto con gli oggetti. Lo capirai osservando il tuo cliente in diverse posizioni e cercando quale lato del bacino o delle costole abbia bisogno di più supporto. Chiediti: “quali zone del corpo potrebbero essere distese sul pavimento, ma invece non toccano?”. Se in posizione supina la zona lombare e le costole del tuo cliente sembrano sollevati da terra, aggiungi un sostegno per aiutare a rilassare la zona. Ciò è essenziale quando si lavora con esercizi di flessione. Il modo in cui darai sostegno bilancerà il corpo o peggiorerà le irregolarità.

Evita le classiche insidie

Ci sono cose da considerare quando bisogna gestire il dolore provocato dalla scoliosi e creare mobilità.

  • Gli schemi di rigidità contribuiscono agli spasmi causati da un eccessivo irrigidimento durante gli esercizi o gli allungamenti. Ciò va calcolato nella creazione dell’equilibrio muscolare. Durante lo stretching incoraggia i clienti a ricercare una media tensione.
  • Il piegamento laterale troppo ampio dal lato della concavità è un movimento che non andrebbe eseguito a ripetizione. Dovrebbe essere evitato del tutto fino a che il cliente non impara a sostenere la colonna vertebrale e coinvolgere gli addominali per allungarsi mentre si piega.
  • La flessione laterale per “distendere” la convessità può causare un allungamento eccessivo che si traduce in un ritorno in posizione con potenziali gravi spasmi per il cliente. Quindi non esagerare con l’allungamento delle convessità. Questi movimenti non sono in realtà fondamentali per il cliente che cerca di sviluppare l’addome e gli obliqui. Invece, utilizza esercizi che reclutano i muscoli laterali del corpo senza eseguire davvero piegamenti laterali all’inizio. Questo è un approccio più adeguato per la salute del disco e delle vertebre di una colonna con scoliosi.
  • E’ frequente per me incontrare istruttori che suggeriscono di far adagiare i clienti con scoliosi sui roller per lavori di equilibrio. Invece di chiedere ai clienti di usare i roller per gli esercizi di equilibrio, prova a fare tutto il lavoro che hai pianificato sul carrello del Reformer. I pazienti con la scoliosi hanno bisogno che spalle e bacino siano sostenuti in modo uniforme per poter sentire la colonna vertebrale all’inizio dell’allenamento. Il roller è un esempio di “centro forzato”, che mette pressione negativa su costole, vertebre ruotate e processi spinosi e trasversi vulnerabili.

BIOGRAFIA

Laura Hausler

Certificata da PMA, Balanced Body e SmartSpine Wellness System

Laura Hausler è certificata da PMA, Balanced Body e SmartSpine Wellness System. Laura ha iniziato la sua carriera nel Pilates a Chattanooga, TN nel 2013. Si è recentemente trasferita nella zona di Seattle dove insegna al 5 Elements Pilates a Mercer Island. Ha una nuova prospettiva su come muoversi con la scoliosi e su come usare il Pilates per aiutare persone come lei. Dopo aver lavorato con Sydney Craig di Pilates Tonic e Jennifer Gianni durante la sua formazione, ha continuato a lavorare principalmente con clienti con scoliosi a Chattanooga. Nel 2015, un infortunio ha causato una pausa di 2 anni nella carriera di Laura. Il suo infortunio l’ha portata più a fondo su come curare e gestire il dolore e la scoliosi. Gli strumenti del suo allenamento, combinati al sostegno della comunità del Pilates erano esattamente ciò di cui aveva bisogno per rimettersi in carreggiata. Ora sentendosi ristabilita, è entusiasta di condividere quello che ha acquisito attraverso il suo insegnamento a coloro che cercano il Pilates specificamente per la gestione della scoliosi. Trovala su www.pilatesandscoliosis.com o su Instagram @pilatesandscoliosis per discutere con lei di formazione o ospitarla per un workshop nel tuo studio.

La popolarità del Pilates anche in Italia sta continuando a crescere: se il Pilates è anche la tua passione come la nostra, hai mai valutato l’opportunità di sviluppare questo tuo nuovo business?



Per intraprendere un’attività imprenditoriale di successo il primo...
Apri lo Studio Pilates dei tuoi sogni Continua a leggere
Michele Arcari è stato un calciatore professionista per circa vent’anni. La sua storia e il suo amore per il Pilates è davvero singolare.



All’età di trent’anni i dolori alla schiena e i blocchi lombari iniziarono ad impedirgli anche i movimenti...
Intervista a Michele Arcari Continua a leggere
Insegno un esercizio che è ottimo per la forza del core.”
“Vuoi dire Pilates?”
“Beh, ehm, è una specie di, uh… io insegno degli esercizi basati sugli insegnamenti di Joseph Pilates.”



Come istruttore di Pilates puoi immaginare di doverti esprimere così?



Dal 1992...
21 Anni dopo. Il caso del marchio Pilates Continua a leggere
Idea Pilates si trova in centro a Vicenza, proprio nel corso principale della città.



Ce ne parla Elisa Pavan che dieci anni fa arriva a Vicenza da Milano e apre lo studio che ora gestisce, affiancata da altre cinque insegnanti...
Intervista a Elisa Pavan - Idea Pilates Continua a leggere
di Balanced Body



Vivi in prima persona i 34 esercizi originali che Joe Pilates insegnò al mondo nel suo rivoluzionario libro del 1945.



Ogni anno la Pilates Method Alliance festeggia nel primo weekend di Maggio il “Pilates Day” e in tutto...
Pilates Day 2021 - RETURN TO LIFE Continua a leggere
di Giannantonio Paladin



La pulizia delle tue macchine Pilates è estremamente importante per l’aspetto del tuo Studio, la percezione di ogni esercizio e la sicurezza dei tuoi clienti. Ci sono tre differenti tipi di prodotti che puoi usare per i...
Quali detergenti utilizzare sui vostri attrezzi Pilates e quando Continua a leggere
di Fiorello Longo



La pulizia dell’attrezzatura Pilates è davvero importante, in quanto durante la tua lezione di Pilates tu e il tuo cliente dovreste concentrarvi sul movimento, non cercare di eliminare frizioni e cigolii mentre il carrello viaggia all’interno del...
Perché la pulizia dei binari del Reformer è veloce, facile e necessaria Continua a leggere
di Fiorello Longo



Proseguendo sul tema della Parte 1 della risoluzione di problemi di frizione durante la corsa del carrello, parliamo di altri punti da cui potrebbero derivare i tuoi fastidi, oltre che dalle ruote.



Bisogna eseguire i test di base...
Corsa irregolare? Risolvi i problemi del tuo Reformer, Parte 2 Continua a leggere
di Fiorello Longo



Uno dei tanti piccoli piaceri di una sessione di Pilates è avere un'esperienza di corsa del carrello regolare e silenziosa. Durante l’allenamento, è importante concentrarsi interamente su come il tuo corpo si sente, piuttosto che dover esaminare...
Corsa irregolare? Risolvi i problemi del tuo Reformer, Parte 1 Continua a leggere
di Fiorello Longo



Dopo anni di Footwork in parallelo, l’imbottitura della tua footbar potrebbe essere un po’ logora. Potrebbe sembrare che ci siano due solchi e, se i tuoi piedi sono sulla barra, l’appoggio risulta molto duro solo in quei...
Come sostituire l’imbottitura della tua footbar Continua a leggere
di Giannantonio Paladin




Anche se nel vostro studio si svolgono 8 o 10 lezioni di Reformer al giorno per sei giorni a settimana, la realtà è che le molle non sono in utilizzo 24 ore su 24. E’ quindi importante...
Come conservare le molle quando non sono in uso Continua a leggere
di Giannantonio Paladin



Le molle dei vostri attrezzi Balanced Body sono fondamentali per insegnare il metodo ai vostri clienti, perciò è assolutamente necessario verificare che siano sicure durante l’utilizzo. Ma come si può determinare esattamente se una molla è sicura?...
Come capire quando sostituire le molle, in tre semplici passaggi Continua a leggere
di Steve Hauschka



Il mio viaggio con il Pilates è iniziato nella primavera del 2015 dopo la mia settima stagione nella NFL. A quel tempo, avevo le anche bloccate, una tendinite ai flessori e agli adduttori, lordosi, spalle chiuse e,...
Pilates sulla graticola Continua a leggere
di Balanced Body



JT Holmes aveva 14 anni quando decise che una vita alimentata dall’adrenalina sarebbe stata adatta a lui. Mentre andava con la sua bici tra le montagne della Squaw Valley, alzò lo sguardo al cielo e vide due...
Pilates oltre il limite Continua a leggere
di Dan Wilson



Pilates e atleti - che accoppiata! Il Pilates è un tipo di esercizio perfettamente progettato per correggere gli squilibri muscolari causati da movimenti ripetitivi che un atleta compie praticando il suo sport. Aumenta la flessibilità, l’agilità e,...
Pilates in campo: come i calciatori professionisti lo usano per allenarsi Continua a leggere
di Scott Kartagener



Dall’età di 12 anni, la mia vita si è svolta intorno ad uno skateboard. La mia passione per cavalcare un’asse di legno, ha influenzato la mia visione del mondo. La consistenza del terreno, le impercettibili scelte architettoniche...
Mantenere l'equilibrio su quattro ruote Continua a leggere
di Cinzia Galletto



I ginnasti iniziano a subire infortuni già in età molto giovane. Molti fattori giocano in questo e, con l’aumentare del livello delle competizioni, gli allenatori vogliono aiutare i loro atleti ad eccellere, prevenendo anche gli infortuni. La...
Ginnastica e Pilates: una fantastica cooperazione! Continua a leggere
di Gina Papalia 



Ho conosciuto il Pilates nel 1990 mentre ballavo al college. Mi ricordo che la lezione non era male. Mi faceva stare bene e sembrava semplice. Potevo fare tutte le posizioni ed eseguire tutti i movimenti. Cosa c’era...
Fai Pilates come una ballerina Continua a leggere
di Beth Merrill-Belval



Non mi ero mai considerata una “runner”. Potevo fare lezione di step finchè riuscivo a reggermi in piedi e cardio kickboxing per tutto il pomeriggio. Ma se mi avessi chiesto di correre giù per l’isolato ti avrei...
Come il Pilates aiuta i runner Continua a leggere
Il Centering Pilates Studio si trova alle porte del centro storico di Crema, in Lombardia e nasce da un’idea di Scilla Lesmo, la cui storia e filosofia meritano di essere raccontate.



La passione per il Pilates fa parte di lei...
Intervista a Scilla Lesmo - Centering Pilates Studio Continua a leggere
Visualizza tutti gli articoli