Formazione Pilates | Calendario 2021 Scopri di più

MOVEMENT PRINCIPLES | 9 e 10 ottobre Scopri di più

Come capire quando sostituire le molle, in tre semplici passaggi

di Giannantonio Paladin

Le molle dei vostri attrezzi Balanced Body sono fondamentali per insegnare il metodo ai vostri clienti, perciò è assolutamente necessario verificare che siano sicure durante l’utilizzo. Ma come si può determinare esattamente se una molla è sicura? Ecco una semplice guida in tre passaggi, per far sì che nel vostro Studio voi e i vostri clienti siate al sicuro da spiacevoli imprevisti. 

Step uno: creare un piano

Per prima cosa dovete pianificare una verifica dello Studio con un rapido check-up delle macchine una volta al mese. 

Molti Studi sanno cosa fare, ma in realtà non lo fanno perché non lo programmano e, di conseguenza, i controlli degli attrezzi finiscono all’ultimo posto nella lista delle attività.

Bisogna dunque dare a tale controllo la giusta priorità, nel modo più adatto e gestibile per lo studio. Può occuparsene il proprietario, uno dei responsabili, o un insegnante investito di tale impegno extra. Ogni istruttore può essere responsabile della manutenzione di una o più macchine, a cui dovrà effettuare i controlli di tutte le parti, non solo quello delle molle. Qualunque sia il metodo scelto, l’importante è che sia il più facile da attuare regolarmente.

Step due: annotare ciò che vedete e fate

L’utilizzo di un registro di manutenzione per tracciare i controlli mensili renderà la vostra vita molto più semplice, non solo per monitorare le condizioni delle molle, ma anche per tenere nota di tutti i controlli mensili effettuati. 

Il vostro registro può essere un semplice block notes o un documento Excel nel vostro computer. 

Non tutte le molle andranno cambiate nello stesso momento, quindi si potranno avere in una stessa macchina molle di diversa età.

Il registro deve avere una prima pagina dove annotare data e nome di chi ha eseguito il controllo, poi una pagina per ciascun attrezzo, dove devono essere registrati il numero di serie, la data di acquisto ed eventuali osservazioni, aggiornamenti e sostituzioni di parti o molle di quella data macchina.

Step tre: controllare le molle

Quando controllate le vostre molle, cercate ciò che non risulta uniforme. Questo può includere:

  • una fessura tra le spirali della molla a riposo;
  • un’onda nelle spirali;
  • una irregolarità o spostamento nelle spirali;
  • ruggine o altre decolorazioni significative;
  • l’apertura non uniforme delle spirali in tensione.

Le foto qui sotto riportano esempi in cui potreste imbattervi durante i vostri controlli.

Per trovare anomalie come queste, dovete assicurarvi di controllare l’intera molla. Uno di questi esempi infatti era nascosto sotto il carrello del Reformer, perciò nessuno può accorgersene senza sbirciare là sotto.

Nel caso in cui una molla faccia rumore o effetto “diapason”, si consiglia di spruzzare su un panno di cotone ⅓ di sgrassatore universale e ⅔ di acqua e passare le molle.

Anche se seguirete regolarmente i passaggi sopra descritti, ciò non significa che la molla non possa ugualmente rompersi, ma sicuramente si ridurrà la possibilità che tale rottura accada.

Quindi quando vedete qualcosa che non vi sembra normale, smettete di usare la molla immediatamente perchè potrebbe rompersi!

BIOGRAFIA

Giannantonio Paladin

Sales Manager presso Genesi s.r.l.

Giannantonio Paladin è Sales Manager presso Genesi s.r.l., si occupa della vendita e assistenza delle attrezzature per il Pilates Balanced Body ed è esperto nella loro manutenzione.

La popolarità del Pilates anche in Italia sta continuando a crescere: se il Pilates è anche la tua passione come la nostra, hai mai valutato l’opportunità di sviluppare questo tuo nuovo business?



Per intraprendere un’attività imprenditoriale di successo il primo...
Apri lo Studio Pilates dei tuoi sogni Continua a leggere
Michele Arcari è stato un calciatore professionista per circa vent’anni. La sua storia e il suo amore per il Pilates è davvero singolare.



All’età di trent’anni i dolori alla schiena e i blocchi lombari iniziarono ad impedirgli anche i movimenti...
Intervista a Michele Arcari Continua a leggere
Insegno un esercizio che è ottimo per la forza del core.”
“Vuoi dire Pilates?”
“Beh, ehm, è una specie di, uh… io insegno degli esercizi basati sugli insegnamenti di Joseph Pilates.”



Come istruttore di Pilates puoi immaginare di doverti esprimere così?



Dal 1992...
21 Anni dopo. Il caso del marchio Pilates Continua a leggere
Idea Pilates si trova in centro a Vicenza, proprio nel corso principale della città.



Ce ne parla Elisa Pavan che dieci anni fa arriva a Vicenza da Milano e apre lo studio che ora gestisce, affiancata da altre cinque insegnanti...
Intervista a Elisa Pavan - Idea Pilates Continua a leggere
di Balanced Body



Vivi in prima persona i 34 esercizi originali che Joe Pilates insegnò al mondo nel suo rivoluzionario libro del 1945.



Ogni anno la Pilates Method Alliance festeggia nel primo weekend di Maggio il “Pilates Day” e in tutto...
Pilates Day 2021 - RETURN TO LIFE Continua a leggere
di Giannantonio Paladin



La pulizia delle tue macchine Pilates è estremamente importante per l’aspetto del tuo Studio, la percezione di ogni esercizio e la sicurezza dei tuoi clienti. Ci sono tre differenti tipi di prodotti che puoi usare per i...
Quali detergenti utilizzare sui vostri attrezzi Pilates e quando Continua a leggere
di Fiorello Longo



La pulizia dell’attrezzatura Pilates è davvero importante, in quanto durante la tua lezione di Pilates tu e il tuo cliente dovreste concentrarvi sul movimento, non cercare di eliminare frizioni e cigolii mentre il carrello viaggia all’interno del...
Perché la pulizia dei binari del Reformer è veloce, facile e necessaria Continua a leggere
di Fiorello Longo



Proseguendo sul tema della Parte 1 della risoluzione di problemi di frizione durante la corsa del carrello, parliamo di altri punti da cui potrebbero derivare i tuoi fastidi, oltre che dalle ruote.



Bisogna eseguire i test di base...
Corsa irregolare? Risolvi i problemi del tuo Reformer, Parte 2 Continua a leggere
di Fiorello Longo



Uno dei tanti piccoli piaceri di una sessione di Pilates è avere un'esperienza di corsa del carrello regolare e silenziosa. Durante l’allenamento, è importante concentrarsi interamente su come il tuo corpo si sente, piuttosto che dover esaminare...
Corsa irregolare? Risolvi i problemi del tuo Reformer, Parte 1 Continua a leggere
di Fiorello Longo



Dopo anni di Footwork in parallelo, l’imbottitura della tua footbar potrebbe essere un po’ logora. Potrebbe sembrare che ci siano due solchi e, se i tuoi piedi sono sulla barra, l’appoggio risulta molto duro solo in quei...
Come sostituire l’imbottitura della tua footbar Continua a leggere
di Giannantonio Paladin




Anche se nel vostro studio si svolgono 8 o 10 lezioni di Reformer al giorno per sei giorni a settimana, la realtà è che le molle non sono in utilizzo 24 ore su 24. E’ quindi importante...
Come conservare le molle quando non sono in uso Continua a leggere
di Steve Hauschka



Il mio viaggio con il Pilates è iniziato nella primavera del 2015 dopo la mia settima stagione nella NFL. A quel tempo, avevo le anche bloccate, una tendinite ai flessori e agli adduttori, lordosi, spalle chiuse e,...
Pilates sulla graticola Continua a leggere
di Balanced Body



JT Holmes aveva 14 anni quando decise che una vita alimentata dall’adrenalina sarebbe stata adatta a lui. Mentre andava con la sua bici tra le montagne della Squaw Valley, alzò lo sguardo al cielo e vide due...
Pilates oltre il limite Continua a leggere
di Dan Wilson



Pilates e atleti - che accoppiata! Il Pilates è un tipo di esercizio perfettamente progettato per correggere gli squilibri muscolari causati da movimenti ripetitivi che un atleta compie praticando il suo sport. Aumenta la flessibilità, l’agilità e,...
Pilates in campo: come i calciatori professionisti lo usano per allenarsi Continua a leggere
di Scott Kartagener



Dall’età di 12 anni, la mia vita si è svolta intorno ad uno skateboard. La mia passione per cavalcare un’asse di legno, ha influenzato la mia visione del mondo. La consistenza del terreno, le impercettibili scelte architettoniche...
Mantenere l'equilibrio su quattro ruote Continua a leggere
di Cinzia Galletto



I ginnasti iniziano a subire infortuni già in età molto giovane. Molti fattori giocano in questo e, con l’aumentare del livello delle competizioni, gli allenatori vogliono aiutare i loro atleti ad eccellere, prevenendo anche gli infortuni. La...
Ginnastica e Pilates: una fantastica cooperazione! Continua a leggere
di Gina Papalia 



Ho conosciuto il Pilates nel 1990 mentre ballavo al college. Mi ricordo che la lezione non era male. Mi faceva stare bene e sembrava semplice. Potevo fare tutte le posizioni ed eseguire tutti i movimenti. Cosa c’era...
Fai Pilates come una ballerina Continua a leggere
di Beth Merrill-Belval



Non mi ero mai considerata una “runner”. Potevo fare lezione di step finchè riuscivo a reggermi in piedi e cardio kickboxing per tutto il pomeriggio. Ma se mi avessi chiesto di correre giù per l’isolato ti avrei...
Come il Pilates aiuta i runner Continua a leggere
Il Centering Pilates Studio si trova alle porte del centro storico di Crema, in Lombardia e nasce da un’idea di Scilla Lesmo, la cui storia e filosofia meritano di essere raccontate.



La passione per il Pilates fa parte di lei...
Intervista a Scilla Lesmo - Centering Pilates Studio Continua a leggere
Boulegàn è lo studio Pilates pensato e creato da Laura Lucchino, ex atleta agonista di ginnastica ritmica. Si trova nel centro storico di Cuneo all’interno di un palazzo storico finemente ristrutturato, un ambiente affascinante che riporta indietro nel tempo.



Laura...
Intervista a Laura Lucchino - Boulegàn di Cuneo Continua a leggere
Visualizza tutti gli articoli