Formazione Pilates | Calendario 2024 Scopri di più

Intervista a Laura Lucchino – Boulegàn di Cuneo

Intervista a Laura Lucchino – Boulegàn di Cuneo

Boulegàn è lo studio Pilates pensato e creato da Laura Lucchino, ex atleta agonista di ginnastica ritmica. Si trova nel centro storico di Cuneo all’interno di un palazzo storico finemente ristrutturato, un ambiente affascinante che riporta indietro nel tempo.

Laura con grande passione ed entusiasmo ci racconta la sua storia, il suo amore per il Pilates e la preziosa attività che ogni giorno svolge nel suo Studio.

“Mi sono avvicinata al Pilates nel 2007 e, dopo aver lavorato tre anni come dipendente in uno studio, ho deciso di fondare il mio, ed ecco che è nato Boulegàn. Questo nome deriva da Boulega, un lento ballo ritmico provenzale, il cui significato è ‘muoviamoci insieme’. Un po’ come nella ginnastica ritmica, anche nel Pilates le linee pulite del movimento sono molto importanti, solo così possiamo acquisire maggiore consapevolezza del nostro corpo”, racconta Laura.

Ogni studio Pilates ha le sue particolarità, le sue caratteristiche, cosa ci racconti del tuo?

“In mente avevo l’idea di creare uno studio che fosse prima di tutto accogliente. Desideravo un luogo dove le persone potessero recarsi per prendersi una pausa e trovare il modo di dedicarsi alla cura di sé. E così è stato.”, prosegue Laura. 

“Boulegàn si trova al piano terra dello stabile e vi si accede attraverso un atrio privato nel quale ho voluto creare un piccolo salottino, posizionando un divano e delle poltrone e lasciando sempre a disposizione dei miei allievi delle tisane. 

Nella prima sala ci sono gli spogliatoi con bagni e docce, un’area caratterizzata da pareti con mattoni a vista originali. 

Segue una seconda sala con pavimento e soffitto in legno, dove sono posizionati gli attrezzi Balanced Body, tutti in legno: ci sono due Cadillac, quattro Reformer e delle Barrel. L’ambiente è reso molto luminoso dalle due grandi vetrate ad arco che affacciano sul cortile. 

Ho conosciuto i prodotti Balanced Body durante lo studio prima e il tirocinio poi, mi hanno colpita perchè sono solidi e silenziosi. Nel tempo ho sempre mantenuto le stesse macchine e oggi, dopo 11 anni, posso dire che sono ancora perfette. 

Infine, c’è una terza sala che dedico al Matwork, con un meraviglioso affresco sul soffitto e solo qualche attrezzo a muro, che ho deciso di lasciare completamente libera.”

Lo staff dello Studio è composto da Laura e altre due collaboratrici, Alessia Donadon e Giulia De Maria, tutte e tre laureate in Scienze Motorie e formate presso la scuola di Pilates CovaTech.

Laura sta seguendo anche un percorso Balanced Body, e aggiunge: “La formazione del nostro staff è continua durante tutto l’anno. Svolgiamo un lavoro specifico su ogni persona anche quando il lavoro è in gruppo. Il nostro obiettivo è infatti quello di focalizzarci sul singolo cercando di individuare e sciogliere eventuali nodi in modo da costruire insieme al cliente un percorso di lavoro che ristrutturi il suo corpo”.

Hai dato vita a una realtà molto interessante, credi ci sia ancora qualcosa che manca e che intendi fare in futuro?

“Manca la segreteria, vorrei migliorare l’accoglienza e i tempi tra una lezione e l’altra per poter dedicare più tempo ai miei ospiti, ma purtroppo so che non sarà semplice, il tempo stringe sempre!”, dice Laura.

Lo Studio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato su appuntamento.

Per me porre attenzione alle piccole cose, al particolare, sia fisico che umano è basilare. Anzi, diciamo che la cura del dettaglio è il mio metodo di lavoro: proprio per questo lavoro con piccoli gruppi, massimo cinque persone sugli attrezzi e otto nei corsi di Matwork.

La soddisfazione più grande è quando noto che le persone (l’età media è di quarant’anni), frequentando i corsi di Pilates, iniziano a stare meglio e si genera in loro un circuito che li spinge a stare sempre meglio, migliorando così la loro vita e di conseguenza anche quella di chi sta loro intorno.

Durante le mie lezioni richiedo e ricerco corpi collegati a teste tranquille e rilassate: concentrazione, silenzio ed impegno sono elementi fondamentali per riuscire ad ascoltare il proprio corpo e svolgere un lavoro costruttivo. I benefici non tardano mai ad arrivare e la soddisfazione è garantita sia per i corsisti che per me.”

I macchinari Balanced Body sono molti, ce n’è uno al quale sei particolarmente legata?

Il macchinario che preferisco e al quale non rinuncerei mai è la Chair perchè è divertente e versatile. Il suo utilizzo però non è semplice per gli allievi e gli esercizi sono faticosi. La Chair però permette loro di capire molte cose relative al proprio corpo.”, spiega Laura. “La cosa buffa è che inizialmente gli allievi pensano al Pilates come ad una disciplina noiosa, statica e poco dinamica. Poi invece, praticandolo, si accorgono che non è così: durante la lezione sudano e il loro battito cardiaco aumenta, allora si ricredono e, spesso, si appassionano!”

C’è un caso che ti ha dato particolare soddisfazione e che ti va di raccontare?

“I percorsi fatti con i miei allievi sono tantissimi così come le soddisfazioni. Vi racconto la storia di Andreas Seppi, un tennista professionista che purtroppo subì un grave infortunio.”, dice Laura. “Il lavoro con lui fu intenso e per due anni e mezzo abbiamo dedicato anche sette ore al giorno al Pilates! E’ servito un grande impegno, ma i progressi sono stati notevoli fino al raggiungimento del recupero completo. Un medico di Verona, che ha seguito Seppi, mi ha chiamata per farmi i complimenti per l’ottimo lavoro svolto. Oggi Andreas è di nuovo in campo e può giocare: per me la soddisfazione è enorme! 

C’è una citazione che mi piace molto e che definisce la mia filosofia di lavoro: ‘Non è importante ciò che stai facendo, ma come lo fai’”, conclude Laura.

BIOGRAFIA

Laura Lucchino

Laura Lucchino, laureata in Scienze motorie, si è avvicinata al Pilates nel 2007 dopo essere stata per molti anni allenatrice di ginnastica ritmica. Dopo essere diventata insegnante di Pilates nel 2009, ha aperto nel 2010 il suo studio Boulegàn a Cuneo.

Articoli correlati

Leggi tutto
Leggi tutto
Leggi tutto
Leggi tutto
Leggi tutto
Leggi tutto
Leggi tutto